Tromba d'aria: danni per oltre 6 milioni
di euro, chiesto la stato di calamità

Il Comune e la Coldiretti impegnati nelle stime, ma intanto
sono già stati avviati gli interventi di ripristino delle strutture

I danni del tornado alla remiera Casteo (Ansa)
VENEZIA - Il tornado che ieri ha colpito Venezia e il litorale ha provocato danni per oltre sei milioni di euro. ╚ questa la prima stima del Comune ufficializzata oggi dall'assessore comunale ai Lavori pubblici Alessandro Maggioni dopo i sopralluoghi tecnici. La tromba d'aria ha spazzato la zona di Sant'Elena, le isole della Certosa, di Sant'Erasmo e del Lido non risparmiando poi il Cavallino-Treporti e il litorale.

Nel dettaglio a due milioni 400 mila euro ammontano i danni censiti dai tecnici del Comune di Venezia, assieme ai vigili del fuoco e con l'appoggio logistico della Protezione civile. A questi vanno sommati i 4 milioni di euro di danni stimati dalla Coldiretti per il settore agricolo, in particolare per sant'Erasmo, l'orto dei Dogi. L'associazione ha giÓ chiesto lo stato di calamitÓ supportata da molti politici locali.

Sono stati intanto avviati alcuni interventi urgenti per riparare le strutture pubbliche danneggiate, come lo stadio Penzo (il Venezia calcio ha giÓ fatto sapere di voler giocare a Portogruaro in caso di emergenza) e la chiesa Servi di Maria a Sant'Elena, il 'Casello delle Polveri' e la Torre dell'acqua nell'isola della Certosa, oltre al cimitero di Sant'Erasmo.

Da parte sua, l'assessore comunale al Turismo e alla promozione Roberto Panciera ha ricevuto oggi la visita di alcuni rappresentanti della Remiera Casteo, tra cui il campione regatante Roberto Busetto, dopo i gravissimi danni alle strutture e alle imbarcazioni causati dalla tromba d'aria. Panciera ha fatto un appello alle altre societÓ remiere, nella speranza che źpossa mettersi in moto una gara di reciproca solidarietÓ per il ricovero e la riparazione delle barche╗. Come assessorato al turismo, ha promesso la completa disponibilitÓ del cantiere di Malamocco per l'eventuale ricovero delle imbarcazioni.



Mercoledý 13 Giugno 2012



Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tromba d'aria: danni per oltre 6 milioni
di euro, chiesto la stato di calamità

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

CONDIVIDI LA NOTIZIA
SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU TWITTER

PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 commenti presenti
Indietro
Avanti